REPORT SSAE 18 E ISAE 3402, L'ESPERIENZA DI KEY PAYROLL

BUREAU VERITAS, LEADER NEI SERVIZI DI CONTROLLO, VERIFICA E CERTIFICAZIONE, INTERVISTA GIANPAOLO DI FIORE, RESPONSABILE UFFICIO CONTROLLING, PROCESSI E QUALITÀ DI SGB HUMANGEST HOLDING.

Chi è Key Payroll? 
È la Divisione del Gruppo SGB Humangest Holding che, da oltre 10 anni, opera nel settore delle Paghe e dell’Amministrazione del Personale in Outsourcing.

Quali sono le motivazioni che vi hanno portato ad ottenere i Report Soc 1 SSAE 18 e ISAE 3402? 
È sempre il mercato che comanda. Abbiamo approcciato con successo aziende molto evolute in termini di reportistiche di controllo e performance sui fornitori ed abbiamo quindi deciso di accettare questa sfida.

Quali difficoltà avete incontrato in questo percorso?
Siamo abituati a gestire i processi e le attività legati alle Certificazioni ma per portare a termine le attestazioni SSAE 18 ed ISAE 3402 abbiamo innanzitutto dovuto rivedere le modalità di approccio al nostro lavoro. Inizialmente abbiamo un po’ sottovalutato l’impatto di un’attività come quella che ci veniva richiesta ma, con il supporto di tutto il team Payroll, dei Processi e dell’IT abbiamo rispettato il planning e soprattutto, diciamocelo, fatto un ottimo lavoro.

Cosa consigliereste a un’organizzazione che oggi decidesse di iniziare questo percorso? 
Non penso di dire nulla di sorprendente, sottolineando come si tratti di un passo molto impegnativo. Va pianificata con attenzione tutta l’attività e tutte le risorse che andranno coinvolte, vedersi spesso e fare controlli sul “fatto” ed il “da farsi” continuamente.
Ovviamente bisogna affidarsi ad un Ente, come Bureau Veritas, il cui processo di verifica è in grado di dare il giusto ritmo d’azione.

 

Designed by Freepik